Servizi in outsourcing

 

outsoucrLa parola Outsourcing significa “esternalizzazione” di servizi.

Alcuni economisti usano la parola esternalizzazione esclusivamente con riferimento alle pratiche di esternalizzazione dei servizi alla produzione (in inglese business services o producer services), il cosiddetto service contracting-out.

Il crescente ricorso al mercato per lo svolgimento di servizi collaterali alla produzione (si pensi alla gestione del personale, ai servizi informatici, ai servizi di consulenza) è visto quindi come l’elemento nuovo caratterizzante la strategia seguita dalle imprese, sia pubbliche che private, nell’ultimo decennio.

New Problem Solving S.r.l.  fornisce servizi in outsourcing alla grande multinazionale svizzera Zurich fin dal 1997:  si tratta di servizi di formazione, sviluppo, assistenza sistemistica, sviluppo applicativo “ad hoc”, supporto logistico, supporto alla migrazione tecnologica a nuovi sistemi e piattaforme SW, help desk, consulenza informatica in generale, creazione e maintenance di DB aziendali.

Ha quindi acquisito una grandissima esperienza nella fornitura di questo tipo di servizi, per i quali garantisce personale stabile, esperto, aggiornato, motivato, in grado di affiancare il cliente in ogni sua esigenza, in modo proattivo e altamente professionale.

Ragioni che inducono le aziende a ricorrere all’outsourcing:

OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE

FREQUENZA (%)

Concentrazione sul core business

26,2

Aumento flessibilità

17,2

Riduzione costi

13,0

Aumento efficienza

12,4

Riduzione struttura di gestione

11,8

Accelerazione processo di cambiamento

6,8

Miglioramento qualità del servizio

6,2

Apprendimento di esperienze altrui

2,5

Maggiori ritorni di investimento

1,7

Finanziamento cambiamenti in azienda

1,0

Altri

1,2

outsourcing-banner_calcar